Skip Navigation LinksHome > Editoriale Tag > Editoriale Articolo

Amiche e sorelle

Il rapporto tra due sorelle è davvero speciale, ma anche due amiche possono senz’altro dire di sentirsi “come sorelle”. Quante sfaccettature può avere questo legame? E quali sono le analogie e le differenze tra sorelle e amiche? Con la nostra mini guida scoprirete come gestire i delicati equilibri tra questi due mondi e vivere entrambi al meglio.

“Lei è come una sorella!”
Può essere capitato a molte di sentire o di pronunciare questa frase. Ed è vero che alcune amiche sono davvero simili a delle sorelle. Eppure, le diversità tra le due parti, talvolta sottili, esistono eccome e possono fare la differenza. Altrettanto spesso, poi, può capitare che si creino equivoci e incomprensioni. Con la nostra mini guida avrete allora un vademecum per gestire al meglio queste due tipologie di relazioni mantenendo l’equilibrio e l’armonia. Buona lettura!


Il rapporto tra due sorelle è davvero speciale,

La storicità.

Per quanto sia di lunga data, un’amica non sarà mai così longeva come una sorella. Ricordi, esperienze e soprattutto famiglia: tutto questo bagaglio unisce le sorelle in modo ineluttabile. La sorella, in quest’ottica, è “più” di un’amica nel senso che la precede nei legami affettivi e nel tempo. Tenere presente questo dato è fondamentale per gestire al meglio le relazioni, ad esempio, anche con le amiche delle proprie sorelle. Possono esserci gelosie e incomprensioni quando non si definiscono in modo chiaro confini e priorità!

La scelta.

Se è vero che le sorelle hanno un legame unico e indissolubile, è altrettanto vero che le amiche, dal canto loro, sono per definizione quelle persone che si scelgono come compagne di avventure. Proprio come in amore, anche nell’amicizia l’elemento chiave, che rende tutto più solido, è proprio la scelta. Per affinità caratteriale, per gusti in comune, per aver condiviso momenti di vita speciali: in tutti i casi l’amica è colei che decidiamo, volontariamente, di frequentare. Bando alle ricorrenze e ai doveri di famiglia: l’amica è quel rifugio sicuro e quel vento di libertà che ci fa sentire sempre nel posto giusto.

Varietà ed equilibrio.

Per districarsi allora in questo mar dei Sargassi di emozioni e sentimenti, è importante imparare a valorizzare la varietà nelle relazioni. Meglio non sbilanciarsi verso un versante o l’altro ma aprirsi a entrambe le “donne della nostra vita”, ovvero amica e sorella, con il giusto equilibrio. Come spesso succede, la chiave è quella di porre i giusti confini e darsi delle priorità e sane regole non scritte in cui di esperienza in esperienza si definisce chi frequentare in un determinato momento o circostanza. Sembra facile ma è una bella sfida e ne vale assolutamente la pena. Un esempio di attività allegra e spensierata, poi, da condividere insieme alle ragazze è una bella giornata in SPA. Sette vasche scenografiche per vivere un’esperienza di puro benessere. L’ingresso Monticello è vostro, allora, con 1400 punti + 20 euro oppure 3.000 punti gratis della Raccolta Bennet Club.


E voi? Come gestite i delicati equilibri tra sorelle e amiche?

Raccontateci le vostre esperienze di amicizia vs sorellanza sulla pagina Facebook di Bennet

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 50%

DA BENNET: LA CASA CHE VUOI