Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Al mare a settembre con i bambini

“L’estate sta finendo” ma forse non proprio per tutti. Settembre, infatti, riserva spesso qualche scampolo di vacanza, soprattutto per i bambini che aspettano di tornare a scuola. Questo, infatti, è il periodo ideale per i più piccoli: il caldo è meno cocente e di conseguenza meno pericoloso e le spiagge si svuotano tanto da lasciare più manovre di movimento per i giochi e le ultime scorribande sul bagnasciuga. Con la nostra mini guida scoprirete come organizzare un piacevole settembre al mare con i bambini.

In famiglia di solito le vacanze sono il momento più bello, ma anche quello da organizzare con maggiore attenzione. Spesso i giorni di ferie non si incastrano alla perfezione e ci si ritrova in vacanza “a scaglioni”. E spesso gli unici a poter approfittare di un lungo, lunghissimo periodo di libertà sono proprio i bambini. Per loro anche buona parte di settembre è un momento perfetto per andare al mare. Scoprite allora con la nostra mini guida come organizzare per loro una vacanza settembrina ideale.


Mamma e bebè.

Se i vostri bambini sono molto piccoli è facile che la mamma sia ancora in maternità. E se questo periodo coincide con settembre, può essere molto piacevole per mamma e bambino trasferirsi per tutto il mese al mare, se possibile, e godersi gli ultimi raggi di sole insieme. Il cosiddetto puerperio (i primi 40 giorni) e i primi mesi del neonato, infatti, sono molto delicati e poter beneficiare dell’aria del mare farà bene a entrambe. Se volete proteggerli in modo sicuro e delicato, potete poi utilizzare il Cofanetto Baby di Suavinex che contiene un gel shampoo schiumoso 400 ml capace di detergere e preservare la pelle del neonato, mentre la sua texture schiumosa e la gradevole fragranza favoriscono la stimolazione dei sensi. Una lozione idratante sempre da 400 ml che nutre e ammorbidisce la pelle proteggendola dalle aggressioni esterne. Una crema viso da 50 ml e un set spazzola-pettine con estremità arrotondate e fibre morbide. Il cofanetto è vostro gratis con 4.300 punti oppure con 2.450 punti + € 18,50 grazie alla Raccolta Bennet Club.

Alternarsi.

Quando invece i bambini sono un po’ più grandi e le ferie di mamma e papà non coincidono, c’è la possibilità di alternarsi. Potreste decidere di dedicare entrambi un pezzetto del mese da trascorrere con i bimbi al mare rinunciando momentaneamente alla vita di coppia ma sapendo che per i piccoli di casa divertirsi ancora un po’ tra le onde sarà una vera gioia.

Nonni e zii alla riscossa.

Una scelta molto diffusa - e senz’altro comodissima quando i genitori non possono proprio passare il settembre con i piccoli - è ricorrere al prezioso supporto di nonni o zii. Con le persone care di famiglia i bambini si divertono e apprendono moltissimo, senza contare i piccoli vizi che solo da loro possono ricevere: un bel modo per superare l’ansia da inizio scuola che potrebbe coglierli verso metà settembre.

E voi, come organizzereste il settembre al mare per i vostri bambini?
Raccontateci come gestite l’ultimo pezzetto di vacanza settembrina dei vostri figli sulla pagina Facebook di Bennet.

Promozioni

DA BENNET: UN NATALE STRAORDINARIO

DA BENNET: REGALI SOTTO L'ALBERO

DA BENNET: ADDOBBI NATALIZI

DA BENNET: SPECIALE GIOCATTOLI