Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Compiti a casa

I compiti a casa (dei vostri figli) vi stressano più del vostro stesso lavoro?

Tranquilli: la soluzione è a portata di mano. Basta saperla afferrate. Cominciate con il fare un lungo respiro. E magari un po' di yoga. Dopodiché, prendete carta e penna e segnatevi queste facili regole su come gestire il momento più faticoso nella giornata di qualsiasi studente e dei suoi genitori.

È molto raro che un bimbo ami i compiti a casa. In genere, infatti, quello dei compiti è il momento più temuto e detestato dai ragazzi di ogni età. E, spesso, ne risente lo stato d'animo dell'intera famiglia. Perché i genitori tendono a farsi travolgere dal nervosismo dei figli, a stancarsi, imporsi o, peggio ancora, a sostituirsi direttamente a loro nello svolgimento degli esercizi. Calma e gesso, dunque e con la nostra mini guida scoprite come sciogliere questo nodo e trasformare i compiti in qualcosa di, addirittura, divertente. Provare per credere.


Fate gruppo.

I compiti spesso sono un momento non solo tragico ma anche molto solitario per i vostri ragazzi. Anche se non sarà possibile farlo tutti i giorni, cercate, quindi, di organizzare una volta ogni tanto un pomeriggio in cui i vostri figli possano ritrovarsi con i loro compagni di scuola e svolgere i compiti tutti insieme. Ricordatevi di non abbandonarli a loro stessi madi non stare loro con il fiato sul collo. Per facilitarvi il compito, giusto per stare in tema, potete creare un'apposita chat di classe. E dare il via a una buona abitudine di cui i piccoli di casa hanno sempre bisogno.

Angolini tranquilli.

Quando progettate la cameretta dei bambini, fate in modo di creare un angolo tranquillo e protetto in cui possano svolgere i compiti in pace. Bando al disordine e al caos: quello spazio dovrà essere ordinato, raccolto e silenzioso. Insegnate ai piccoli a gestirselo in autonomia, spiegando come tenerlo pulito ogni giorno.

Premiateli e premiatevi.

Fare i compiti è un lavoro duro e sia voi che i vostri bimbi meritate un bel premio. Ricompensatevi e ricompensateli, di tanto in tanto, con un piccolo regalo. Che sia un cioccolatino, un set di matite colorate o una gita fuori porta nel week end, lavorare per un obiettivo piacevole funziona sempre meglio.

Come gestite il momento dei compiti dei vostri figli?
Raccontateci i vostri pomeriggi sui libri e quaderni sulla pagina Facebook di Bennet.

 

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 40% 50% 30%

DA BENNET: REGALI CHE SORPRENDONO

DA BENNET: I TUOI ADDOBBI

DA BENNET: SPECIALE GIOCATTOLI