Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Festa del rientro dalle vacanze di Natale

L’Epifania tutte le feste si porta via? Non è detto! Se con il vostro gruppo di amici storici non avete nessuna intenzione di intristirvi per la fine delle vacanze di Natale, la soluzione è organizzare una festa anti-malinconia. Obiettivo del party: salutare l’inizio delle attività del nuovo anno con più leggerezza. Grazie alla nostra mini guida potete scoprire come organizzare un piccolo evento che vi farà tornare subito il buonumore.

Dopo la maratona delle vacanze di Natale in famiglia, può venire la voglia di far durare un po’ più a lungo il clima di festa che ha caratterizzato l’ultimo periodo. Perché allora non chiamare a raccolta i vostri amici più cari e organizzare un party esclusivo (magari a casa vostra) per salutare l’inizio delle attività di gennaio con un pizzico di spensieratezza in più? Con la nostra mini guida, avete qualche dritta per pianificare al meglio un ritrovo tra amici all’insegna dell’allegria e della serenità. Buona lettura e buon rientro!


Trovare un nome.

Per iniziare con un pizzico di creatività, date un nome al vostro party. Siate ironici e originali, creando una chat comune per gestire e commentare la serata. Potrebbe, infatti, trasformarsi in una bella tradizione annuale da rispolverare dopo ogni Natale. Da “gennaio non ti temo” a “buon non-capodanno” ogni stravaganza va bene pur di rendere il vostro piccolo evento qualcosa di allegro e anti-malinconia. 

Giochi, gare etc.

Per protrarre un po’ il clima spensierato delle feste natalizie, fate in modo che durante la vostra festa del rientro ci siano giochi da tavolo, gare di cucina o tombolate fuori tempo massimo. Sarà un modo buffo e ironico per stare insieme e condividere le diverse emozioni tipiche della fine delle vacanze. Un’idea simpatica potrebbe essere quella della condivisione dei regali più strani e buffi ricevuti durante le feste, mettendo in circolo qualche risata e alleggerendo l’atmosfera. 

Non solo avanzi. 

Durante la festa si mangerà e dunque è giusto pensare anche a questo aspetto fondamentale della serata (o del pomeriggio). Scatenatevi dunque in cucina nella preparazione di tutti quei piatti di cui realmente sentite il bisogno, magari leggeri e freschi, per smaltire i bagordi delle vacanze natalizie. Non solo avanzi dei pranzi e cene appena trascorsi, dunque, ma largo anche a ricette delicate e particolari. In una parola: un evento da veri chef o, per meglio dire, da MasterChef. Se volete, infatti, rendere la vostra festa ancora più particolare (e indimenticabile per i vostri invitati), partecipate all’operazione MasterChef  targata Bennet. Fino al 31 marzo infatti, potete diventare chef sopraffini al 100% grazie ai vostri punti Bennet Club. Coltelli, pirofile, bowl di qualità non avranno più segreti per chi deciderà di raccogliere la sfida dell’iniziativa MasterChef. Avrete a disposizione 12 premi unici e selezionati solo per chi davvero ama la cucina e ha a cuore il piacere di condividere i pasti con le persone più care. 
E voi, avete mai pensato di organizzare la “festa del rientro” con gli amici?
Raccontateci come organizzereste la perfetta festa del post-vacanze sulla pagina Facebook di Bennet

Promozioni

DA BENNET: IL BELLO DI CUCINARE

DA BENNET: SOTTOCOSTO FRESCHI

DA BENNET: BIANCO DA AMMIRARE