Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

La cena dei piatti tipici provati in vacanza

Le vacanze sono belle per tutti, ma anche il rientro può avere un suo fascino. Uno dei modi migliori per vivere al meglio la ripresa delle attività è quello di ritrovarsi con gli amici (magari a cena) e raccontarsi le esperienze estive. Perché allora non organizzare una serata speciale in cui ognuno portI un piatto tipico provato in vacanza? Scatenate la creatività dietro i fornelli con la nostra mini guida.

Il bello dei viaggi consiste anche nel tornare a casa e raccontare ciò che si è visto e provato durante l’esperienza. Le emozioni più forti in vacanza passano attraverso la tavola: è sempre interessante provare i piatti tipici del luogo e crearsi un proprio personale bagaglio di ricordi culinari fatti di profumi e sapori. Perché allora non condividere una delle ricette sperimentate in viaggio con i vostri amici? Grazie alla nostra mini guida avrete un vademecum per organizzare una serata di scambi di piatti tipici da non dimenticare. Buona lettura.


Condivisione.

Il bello dell’amicizia è il poter condividere tante cose: oggetti, emozioni e racconti. Lo spirito di una serata di piatti tipici è allora proprio quello di mettere a disposizione dei vostri amici non solo una ricetta ma anche un mondo di esperienze. Perché allora non abbinare alla pietanza anche un libro o una guida turistica legati ai luoghi in cui siete stati da regalare ai vostri amici? E per impreziosire la serata e la tavola, i piatti che potreste sfoggiare sono senz’altro firmati Tognana. L’elegante Posto Tavola Algarve è vostro gratis con 1.490 punti della Raccolta Bennet Club oppure con 820 punti + € 6,70.

Organizzazione.

Tra amici il dialogo è sempre aperto, ma per organizzare un piccolo evento vero e proprio è importante sapersi organizzare. Per evitare, ad esempio, che vengano portati doppioni o che qualcuno non abbia colto perfettamente lo spirito della serata, potreste creare una chat per precisare luogo, orario e ricette di ogni persona o coppia presente all’appuntamento. Sarà uno strumento molto utile anche per ricordare se qualcuno ha preclusioni o preferenze alimentari da rispettare. Un’idea carina può essere anche quella di creare una sorta di classifica basata su amichevoli votazioni: il piatto più gettonato può vincere, ad esempio, una bottiglia pregiata.

E per chi non è andato in vacanza?

Può capitare per diverse ragioni di vivere un’estate di workation o staycation: tocca restare a casa anziché fare le vacanze. A chi di voi, nel gruppo, è toccata questa eventualità non è certo preclusa la cena dei prodotti tipici! Non è obbligatorio, infatti, essere stati necessariamente dall’altra parte del mondo per sfoggiare le vostre abilità in cucina. Potreste invece sperimentare qualche ricetta di casa vostra, lasciando tutti a bocca aperta. Non c’è niente di meglio che riscoprire con occhi nuovi i sapori nostrani.

E voi avete mai pensato di organizzare una cena di prodotti tipici con gli amici?
Raccontateci i vostri scambi culinari del rientro dalle vacanze sulla pagina Facebook di Bennet.

Promozioni

DA BENNET

DA BENNET: DEGUSTAZIONI DA INTENDITORI