Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Lavorare insieme: per una coppia è possibile?

Se è vero che “in amor vince chi fugge”, la sola idea di lavorare insieme per molte coppie potrebbe spaventare, proprio per l’assidua vicinanza che si crea tra i partner. Per altri invece condividere progetti professionali, oltre che affettivi, rappresenta un elemento in più per l’armonia della relazione. Con la nostra mini guida, avrete un vademecum su come riuscire a lavorare con la vostra dolce metà, possibilmente senza trasformare il tutto in una guerra.


Se vi amate da un po’ di tempo o siete sposati, probabilmente vi sarete chiesti almeno una volta: come sarebbe lavorare insieme? Con la nostra mini guida, scoprirete come si può gestire una vita di coppia che sfocia anche in una relazione lavorativa, ma mantiene accesa la fiamma del sentimento e, anzi, la rafforza ancora di più. Buona lettura.


Definire i ruoli.

Si tratta soprattutto di aprire un dialogo che sia costruttivo. Potreste scegliere di dividervi i compiti, un po’ come accade per i lavori di casa per intenderci, oppure di diventare interscambiabili. L’importante è essere chiari e stabilire alcune regole precise, appena decidete di cominciare a lavorare insieme, che siate collaboratori della stessa azienda o decidiate di mettere in piedi un progetto vostro. Un consiglio pratico può essere quello di mettere nero su bianco le esigenze di entrambi in modo da averle ben chiare su un quaderno o un file del computer. Patti chiari… relazione lunga.


Parlare o non parlare (di lavoro)?

Un altro importante paletto da mettere in chiaro è il decidere se parlare o meno di lavoro fuori dagli orari stabiliti. Non c’è un giusto e uno sbagliato, naturalmente. Quel che più conta è prendere una decisione comune che sia all’insegna dell'empatia. Ascoltare il partner sia sul lavoro che nella vita è sempre necessario ma diventa vitale, quando si lavora insieme, trovare un territorio comune. Potreste, ad esempio, darvi dei tempi precisi in cui dirvi tutte le cose di lavoro e poi dedicare il resto del tempo alla relazione.

Prendersi cura delle emozioni.

Non di sola organizzazione, tuttavia, vivono gli amori. Soprattutto quando si lavora insieme, i due partner hanno bisogno di ancora più attenzioni reciproche. Curate molto bene allora l’aspetto emotivo della relazione, attraverso piccoli gesti che fanno la differenza.
di tanto in tanto. Oppure scegliere di progettare insieme una domenica romantica e libera da pensieri, scadenze e agende. Per ricaricare le energie, un’idea di sicura efficacia è un soggiorno da domenica a venerdì con il percorso La via delle Terme. Per prendervi cura di voi, Potete scegliere tra diverse opzioni e tipologie di terme e, grazie alla Raccolta Punti Bennet Club, La via delle Terme è vostra gratis con 14.000 punti oppure con 8.000 punti + € 60,00.


E voi, come vi organizzereste per lavorare insieme al vostro partner?
Raccontateci le vostre strategie per una vita professionale in coppia sulla pagina Facebook di Bennet.

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 40%

DA BENNET: CUCINA CON GUSTO