Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Sport per due

Vivere bene in coppia richiede cure e attenzioni particolari, specie dopo alcuni anni. Tutte le relazioni, infatti, tendono a subire gli effetti deleteri della routine. Per evitare che ciò accada, ci sono molte soluzioni.

Una delle attività che più cementano una relazione è lo sport per due. Non esiste un toccasana migliore: si fa attività fisica, ci si diverte e si scaricano le tensioni. Ecco qualche idea per scegliere il più adatto alle vostre esigenze.


Sport per due: quale scegliere?

Tennis: per coppie dinamiche e scattanti.

Il tennis è lo sport di coppia per eccellenza. Perfetto a qualsiasi età, richiede molte energie ma restituisce tanto divertimento. Se lo praticate per hobby, basteranno t-shirt fresche di cotone e  pantaloncini comodi. Non scordate calzettoni di spugna e le scarpe adatte. Se amate gli accessori, potete scegliere una fascia per capelli o per i polsi, vi farà sentire più “tennisti”. Fate attenzione alla giusta alimentazione: il tennis fa consumare molte calorie e molto in fretta, servirà mangiare due ore prima un frutto energizzante come una banana o un caco. Portatevi in campo una bevanda per sportivi e scatenatevi. Agassi e Steffi Graf vi fanno un baffo. E se invece siete in vacanza, perché non concedervi una sana sfida a racchettoni?

Canoa e kayak: coordinazione e affiatamento.

Se alla competizione preferite la cooperazione, canoa e kayak fanno per voi. Negli sport acquatici, remare nella stessa direzione è fondamentale. Sfruttate le belle giornate per preparare pranzo al sacco e fare una gita dove si praticano queste attività e sbizzarritevi nella ricerca della location più suggestiva. Anche in questo caso, ricordate di curare insieme l’alimentazione e non dimenticate di portare sempre con voi acqua e bevande energetiche, vi serviranno per ricaricare le pile. Sarà un po’ faticosa la preparazione, ma quando sarete a largo del mare, del lago o del fiume e vi guarderete intorno, tutto apparirà davvero romantico.

Escursioni in bici: insieme ma in autonomia.

Se siete davvero una coppia perfetta potete osare una gita in tandem ma se invece appartenete alla categoria dei comuni mortali, potete sperimentare comunque il piacere di un’escursione in bici a due. Mettete nel cestino una coperta e uno zaino con tanta frutta e snack energetici, k-way nel caso piovesse all’improvviso (ma una controllatina al meteo male non fa) e partite. La gita in bici di coppia è davvero molto divertente e favorisce sia momenti di chiacchiera e di intesa sia momenti in cui ciascuno dei due può pedalare in autonomia e assaporare in silenzio il percorso. Quale migliore metafora per una coppia che ama stare insieme ma tiene molto agli spazi di ciascuno?

Qual è lo sport in coppia che più si adatta a voi?

Raccontateci la vostra esperienza di sportivi a due e scriveteci sulla pagina Facebook di Bennet.

 

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 40%

DA BENNET: INSIEME NEL SEGNO DELLO STILE