Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Torte per tutte le occasioni

Saper preparare torte per tutte le occasioni è il metodo ideale per fare contenti tutti e al tempo stesso divertirvi ai fornelli. Basta ricordare che, in cucina, come in molte altre situazioni, la semplicità è sempre la scelta migliore.

Nell’antichità, le torte avevano un significato importante. In epoca medievale, ad esempio, venivano utilizzate come omaggi durante le feste tradizionali e non era abitudine comune prepararle in casa. Oggi invece la varietà e le possibilità sono infinite.


Torte per tutte le occasioni e per tutti i gusti.

La classica torta di compleanno.

Non serve essere il boss delle torte per cimentarsi in questa preparazione. La torta di compleanno deve rispecchiare la personalità del festeggiato e rendere unica quella giornata. Un consiglio su tutti: sbizzarrirvi con le decorazioni creative. Si possono realizzare, ad esempio, disegni con fogli colorati specifici per alimenti da completare con cioccolato liquido. Immancabili, invece, sono le praline colorate a volontà (fatevi aiutare dai bambini a sparpagliarle sulla torta). Oppure potete realizzare una decorazione particolare e “petalosa” con piccoli fiori freschi.

La crostata della nonna.

Per andare sul sicuro, con la crostata non sbagliate mai. Le nostre nonne la preparavano con le mele che religiosamente disponevano con simmetrie tanto perfette quanto inconfondibilmente casalinghe. Se volete mantenere il nonna style, ma dare il vostro tocco contemporaneo, potete creare tante varianti. Dalla semplice marmellata, alla zucca. Particolare è anche la crostata meringata cui unire uno strato di crema alle nocciole. Alla tradizionale crostate di mele, potete anche, ad esempio, aggiungere una manciata di mirtilli freschi a fine cottura oppure combinare tipi di frutta diversi: kiwi e pere. Fragole e lamponi. Non limitate la fantasia.


La favolosa cheescake.

Ultimamente, questa torta sta avendo un notevole successo in Italia. Ne esistono diverse varianti e altrettanti stili originari di molti paesi del mondo ma quella classica resta la più gustosa. Questa torta fresca è ideale per la bella stagione ma si adatta alle più svariate circostanze: c’è chi la sceglie addirittura come torta nuziale. La preparazione è molto semplice, soprattutto perché non richiede cottura. Basta stendere una base di pasta di biscotto (ottenuta sbriciolando i vostri biscotti preferiti e poi reimpastandoli magari con un tuorlo d’uovo o imbevuti nel caffè) e spalmare sopra uno spesso strato di formaggio, zuccherato e arricchito da un ulteriore ultimo strato di frutta a piacere caramellata o semplice.

Avete qualche ricetta segreta di torte per tutte le occasioni?
Mandateci le vostre foto e ricette alla pagina Bennet.

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 50%

DA BENNET: IL GUSTO DELL'ESTATE

DA BENNET: LA TUA FABBRICA DI IDEE