Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Verdura di stagione: i carciofi

Per seguire le semplici regole di una vita sana, non c’è niente di meglio che scegliere verdure (e frutta) di stagione. È importante perché la natura non sbaglia un colpo quando si tratta di alimentazione e sa cosa ci fa bene.

Il re delle verdure di primavera è il carciofo. Ricchissimo di nutrienti, dal sapore inconfondibile, il carciofo può fare la differenza a tavola. La preparazione dei carciofi richiede un po’ tempo, ma ne vale sempre la pena.


Come cucinare i carciofi: ricette e consigli.

Preparazione.

Ricordatevi per prima cosa di tagliare le punte. Anche da quella tipologia di carciofi che le ha arrotondate. Lasciate invece qualche centimetro di gambo. Se scegliate di tagliare in due il carciofo, rimuovete da entrambi i lati la caratteristica lanugine o fieno che si trova all’interno. Lo stesso procedimento vale se scegliete di cucinarli interi: il fieno va comunque rimosso. Per evitare, infine, che i carciofi anneriscano a causa della rapida ossidazione cui vanno incontro, lasciateli a bagno in una ciotola di acqua fredda e spremuta di limone.

Al forno.

I carciofi sono molto versatili e le preparazioni che li coinvolgono sono varie e creative. Date le loro proprietà digestive e il loro gusto caratteristico (specialmente nel cuore), sono molto apprezzati. Una delle ricette più facili e di sicuro impatto è quella dei carciofi al forno. Dopo averli puliti, basta farli saltare in padella per qualche minuto tagliati a metà e dopo aver insaporito l’olio con uno spicchio d’aglio. Tritate mollica di pane, prezzemolo, basilico, formaggio a piacere, meglio se pecorino o caprino, peperoncino e sale. Unite il composto ai carciofi e lasciateli dorare in forno fino a che non si amalgamano, assumendo una consistenza croccante. Serviteli tiepidi.

Cuori farciti.

Una volta puliti e bagnati di acqua e limone, fate cuocere i cuori a vapore. Montate un albume (o di più a seconda delle dosi e del numero di persone a tavola) a neve al quale unirete il parmigiano grattugiato. Aggiungete un condimento a scelta che dia sapore, come ad esempio una cucchiaiata di pinoli o mandorle tritate. Farcite i cuori e fateli cuocere al forno a circa 180 gradi una ventina di minuti. Ed è subito primavera.

Come cucinate i carciofi?

Condividete immagini e ricette a base di carciofi sulla pagina Bennet.

Promozioni

DA BENNET: IL PROFUMO DEL PULITO

DA BENNET: SCONTO 50% 40% 30%