Skip Navigation LinksHome > Editoriale Categoria > Editoriale Articolo

Formaggi Vegani

Formaggi Vegani

Soffrire di intolleranza al lattosio spesso significa rinunciare a qualche prodotto che ci piace particolarmente. In modo simile anche chi ha fatto una scelta alimentare alternativa (ad esempio i vegani) o semplicemente ha deciso di mangiare in modo più sano ha la necessità di sostituire un prodotto come il formaggio con una preparazione che sia in ogni caso gustosa.


I formaggi vegani sono una valida alternativa per chi soffre di intolleranza al lattosio o per chi ha deciso di escludere dalla propria alimentazione i latticini e i suoi derivati. Sono formaggi completamente a base vegetale in quanto non contengono nè caglio nè altri elementi di origine animale che invece contraddistinguono i formaggi tradizionali.

Oggi in commercio se ne possono trovare diversi tipi, ma se non si vogliono acquistare si possono anche auto-produrre in casa abbastanza facilmente aggiungendo gli ingredienti che più ci piacciono. Si può partire da legumi (soia o lupini in salamoia), frutta secca a guscio (mandorle, anacardi non tostati) o semi oleosi, per poi arricchirli con spezie ed erbe aromatiche secondo il nostro gusto.

Il più semplice da preparare è il formaggio di anacardi. Per la preparazione è sufficiente mettere in ammollo gli anacardi per una notte e il giorno successivo frullarli con qualche cucchiaio di acqua, succo di limone, erbe aromatiche e sale. In pochi secondi si otterrà un formaggio spalmabile dalla grana vellutata col quale insaporire tartine per antipasti, farcire panini, accompagnare verdure o mantecare risotti.

I formaggi vegani sono quindi una rivisitazione dei formaggi che conosciamo e che siamo abituati a vedere. In commercio si possono trovare, ad esempio, mozzarella a base di riso, ricotta di soia, spalmabili, stracchino vegetale e tanti altri tipi che possono soddisfare il palato di chi ha una necessità particolare o vuole soddisfare il proprio gusto.

Promozioni

DA BENNET: SCONTO 50% 40% 30%

DA BENNET: BRICO MASTER

DA BENNET: BUON GUSTO IN CUCINA